Il bando 

Racconti di vita dal Portello, il mondiale visto da fuori.

Concorso per soggetti cortometraggi di finzione scritti da artisti under 35 sia italiani che di origine straniera.


Il dramma: l'Italia non si è qualificata ai mondiali

ma noi abbiamo risolto in maniera positiva

Non potrà ripetersi quell’incantesimo che colpisce e paralizza il nostro Paese ogni volta che la Nazionale scende in campo. 

Per una volta la nazionale si trova nella periferia del calcio che conta, ed è proprio in una delle periferie della nostra città che vogliamo raccontare le storie di chi ci vive, utilizzando come sfondo proprio il Mondiale di calcio.

il quartiere Portello

un quartiere che storicamente ha rappresentato la “porta” ed il “porto” della città, un luogo di incontro e di scambio tra culture diverse. Il linguaggio universale del pallone sarà lo sfondo delle otto storie di finzione che verranno selezionate per partecipare al primo laboratorio di scrittura intensiva.

Racconta il Portello in un momento di grande partecipazione popolare, come lo è il mondiale di calcio. 

IL CONTEST

IL MONDIALE DEGLI ALTRI è un contest per soggetti cortometraggi di finzione ambientato al Portello e che abbiano come sfondo il Mondiale di calcio 2018.

STEP #1

Invia la tua idea entro e non oltre il 30/04/2018  e partecipa alla prima selezione.

Gli 8 autori selezionati parteciperanno ad un laboratorio di scrittura intensiva che permetterà loro di trasformare la loro idea in un soggetto cinematografico

STEP #2

una giuria presieduta da Marcello Pedretti* selezionerà i 4 migliori soggetti di cortometraggio che accederanno ad un secondo laboratorio attraverso il quale elaborare una vera e propria SCENEGGIATURA.

* vincitore migliore sceneggiatura per corto premio Mattador 2016 e tutor presso Bottega Finzioni di Bologna.

STEP #3

le due sceneggiature migliori verranno prodotte e diventeranno veri e propri film!
La produzione avverrà grazie all’appoggiodi una troupe cinematografica con la fondamentale partecipazione di attori professionisti.

STEP #4

I 2 autori finalisti avranno la possibilità di partecipare ad un laboratorio sulla distribuzione cinematografica al termine del quale il miglior cortometraggio, scelto da una giuria, riceverà un premio in denaro per il sostegno economico alle spese di distribuzione.